Senza filtro - Festival Barocco - Sabato 4 a Castel S. Elia

Concerto di Mencoboni

Viterbo 30 - agosto - 2004
Chiusa con un importante successo di pubblico e critica la seconda settimana del Festival, che ha visto protagonisti – sabato 28 agosto- Trevor Pinnock (il più grande clavicembalista vivente), il suo clavicembalo e il Palazzo dei Papi di Viterbo pieno all’inverosimile di un pubblico competente ed entusiasta, ci si trasferisce nuovamente nella provincia: sabato 4 settembre a Castel S.Elia, nella Basilica, per la direzione di Marco Mencoboni (clavicembalista e compositore) sarà proposta la prima esecuzione moderna di Sant’Alessio (risale all’Anno Santo 1675 la prima esecuzione della storia) – Oratorio di B. Pasquini, con il Complesso di Musica “Cantar Lontano” (una coproduzione con “Festival Ancona”).

L’orario d’inizio spettacolo è quello canonico, ore 21,00 e per i biglietti, il cui costo è di 10,00 euro e 5,00 ridotti, si può far riferimento all’A.P.T. di Viterbo oppure, da un’ora prima del concerto presso il botteghino sul posto.

Domenica 5 settembre alle ore 11,00 invece, esordio per i “Concerti Aperitivo” Omaggio a Bach: nella Chiesa del Gesù “I Concerti Brandeburghesi” con il Complesso da camera dell’Orchestra Sinfonica Giovanile di Viterbo.
Questi “aperitivi” si ripeteranno ancora fino al 19 settembre. Il prezzo del biglietto è di 5,00 euro.

30- agosto 2004 - www.tusciaweb.it