Senza Filtro - Dalla Regione Lazio

Un milione e 300 mila euro per l'ambiente

Viterbo 1 - settembre - 2004
La Regione Lazio ha approvato lo stanziamento di un milione e 355mila euro, ripartiti nelle annualità 2004-2005, per alcuni interventi a favore della valorizzazione del patrimonio ambientale della provincia di Viterbo. A dare la notizia è la presidente della commissione Agricoltura della Pisana, on. Laura Allegrini, che spiega: “A beneficiare del primo via libera sono stati una serie di progetti inseriti nel programma comunitario “Flora e fauna”, per la tutela e la gestione degli ecosistemi naturali, che sono stati già vagliati e hanno avuto l’approvazione iniziale del Nucleo di valutazione costituito proprio per l’istruttoria, l’esame e il monitoraggio degli interventi”.

Ad ottenere le risorse saranno: la riserva naturale di Monte Rufeno (159.000 euro); la riserva naturale del Lago di Vico (290.000 euro); la Provincia (250.000 euro); il Comune di Tarquinia (390.000 euro); il Comune di Blera (205.000 euro); il Comune di Monterosi (61.000).

“Su un totale di circa 4 milioni e 700mila euro ripartiti tra i soggetti beneficiari di questo provvedimento in tutto il Lazio, oltre un quarto delle risorse è destinato al Viterbese, a conferma dell’attenzione con cui l’amministrazione regionale di centrodestra guarda verso la Tuscia e ad ulteriore dimostrazione che i capitoli riservati dal programma elettorale di Alleanza Nazionale alla tutela e alla valorizzazione del nostro territorio non erano delle semplici enunciazioni di principio” ha aggiunto la parlamentare di An.
Per la realizzazione dei progetti, i soggetti proponenti potranno attivare accordi con enti territoriali e potranno avvalersi della collaborazione dell’Agenzia regionale parchi. I finanziamenti saranno subordinati al parere favorevole del Nucleo di valutazione, ai progetti esecutivi.
“Le aree interessate dagli interventi fanno parte di una lista di siti del Lazio di importanza comunitaria, stilata con lo scopo dell’inserimento nella rete ecologica europea Natura 2000” ha concluso l’on. Allegrini.

1- settembre - www.tusciaweb.it