Questa mattina l'incontro con il sindaco svoltosi all'insegna della franchezza - Secondo l'esponente del comitato: "Da oggi il parco è più vicino"

Gabbianelli e Ricci insieme a passeggio all'Arcionello

Viterbo 29 - settembre - 2004
Come annunciato nei giorni scorsi, c'è stato l'incontro informale tra Antonello Ricci e il sindaco Gabbianelli sul futuro dell'Arcionello. L'incontro si è svolto questa mattina. Secondo Ricci è stato molto produttivo e potrebbe portare a un "patto di qualità per l'Arcionello" e aprire le porte per un parco.

Non basta, martedì 5 ottobre il sindaco Gabbianelli parteciperà a una passeggiata guidata da Ricci. Insomma tutto sembra procedere verso una soluzione della questione che ha visto una vasta mobilitazione in città. Questa la nota inviata alla stampa da Ricci.

In rappresentanza del Coordinamento "Salviamo l'Arcionello" questa mattina ho avuto un incontro informale con il sindaco Gabbianelli.

Non esito a definirne importante l'esito rispetto ai destini dell'area Arcionello-fosso Luparo. Siamo forse ad un passo da quel "patto (di qualità) per l'Arcionello" che è da tempo lo slogan proposto dal Coordinamento.

Il sindaco ha dimostrato significativa apertura rispetto alle concrete richieste diffuse via mass-media da noi qualche settimana fa.

Gabbianelli ha accettato di buon grado di partecipare ad una passeggiata "speciale" alla scoperta dell'Arcionello guidata dal sottoscritto: tale passeggiata si svolgerà martedì 5 ottobre alle ore 15. Tutti voi giornalisti viterbesi, ovviamente, siete fin d'ora invitati a partecipare.

Ci siamo salutati, dopo quasi un'ora di cordiale e schietto confronto, con l'impegno da parte del sindaco di concretizzare nel più breve tempo possibile (forse entro poche settimane) quel pubblico incontro caldeggiato dal Coordinamento per arrivare ad una soluzione concreta e condivisa sui destini dell'area in questione.

Da oggi il Parco per Viterbo è più vicino.

Antonello Ricci

29- settembre - www.tusciaweb.it