Senza Filtro -

Rodelinda di Handel alla Verità il 10 settembre


Viterbo 6 - settembre - 2004
Ancora una tappa nella Città dei Papi per il prestigioso tour del Festival Barocco.
Venerdì 10 settembre – nella Chiesa di Santa Maria della Verità a Viterbo - “Rodelinda”, opera in tre atti di G.F. Handel con Il Complesso Barocco diretto da Alan Curtis. E’, questa, una produzione del Festival Barocco di Viterbo.

Il Complesso Barocco, fondato nel 1977 da Alan Curtis – uno dei più affermati specialisti nell’interpretazione della musica preromantica, ha iniziato la sua attività come orchestra internazionale barocca con una particolare vocazione per quella italiana, vocale e strumentale.
Il Complesso Barocco si è esibito nei più rinomati festival in Europa e negli USA. E’ presente nelle più importanti rassegne musicali italiane.

Alan Curtis, nato negli USA (in Michigan), vive attualmente in Europa dove insegna, suona e dirige concerti e opere liriche. In Italia ama soggiornare a Firenze e Venezia ed ha un particolare rapporto affettivo con Viterbo e il suo Festival Barocco.


Intanto, dopo la “prima” di domenica scorsa 5 settembre, sono in allestimento ancora due appuntamenti con i “Concerti Aperitivo” Omaggio a Bach, “I Concerti Brandeburghesi” con il Complesso da camera dell’Orchestra Sinfonica Giovanile di Viterbo. Questi “aperitivi” sono in calendario il 12 e il 19 settembre, nella Chiesa di San Pellegrino a Viterbo. Il prezzo del biglietto è di 5,00 euro.
6- settembre - www.tusciaweb.it