:::::    
Logo TusciaWeb
Archivi | Mailing | Contatti | Primo | Provincia | Civitavecchia | Lazio | Sport | Flash | Forum |Dossier | TusciawebTV | Velina | Nonsololibri
     
   
Viterbo - Nuova toponomastica - Nella zona Pietrare
La giunta dà l'ok a via Jan Palach
Viterbo - 20 gennaio 2009 - ore 14,20

Riceviamo e pubblichiamo
- All’inizio dell’Amministrazione Marini inviai una nota all’Assessore Bartoletti, che tra le altre cose si occupa anche della toponomastica della città, per segnalargli una serie di richieste di intitolazioni di vie cittadine, che erano anche passate dal Consiglio Comunale, in maniera tale che queste potessero essere assegnate.

L’amico Bartoletti mi chiese invece di collaborare con lui in questo compito, e lo scorso 19 di dicembre la Giunta ha approvato la prima serie delle nostre proposte, tra cui appunto la Via intitolata a Jan Palach che ha immolato la sua vita per la libertà della sua patria invasa dai carri armati dei comunisti sovietici, di cui si discute in questi giorni sulla stampa, nella stessa zona abbiamo inserito un altro ragazzo la cui bontà d’animo e il coraggio portarono alla morte, Raffaele Giorni, che per dividere un gruppo di ragazzi che litigavano fu colpito al cuore da una coltellata.

Possiamo dire che con Bartoletti abbiamo anticipato i tempi su Palach e ora vediamo con piacere di aver fatto una scelta azzeccata, come riteniamo nell’anno del centenario della pubblicazione del Manifesto del Futurismo che l’avere dedicato ai suoi più illustri esponenti una zona della città sia sicuramente un fatto importante.

Sempre in quella riunione di giunta approvate tre Vie della zona di Santa Barbara legate ai temi degli etruschi, in questo caso le città più importanti del tempo.
Sono già pronte le prossime proposte di delibera dove in una zona sono previste le intitolazioni di vie agli ecclesiastici e una zona dedicata alle Medaglie d’Oro e ai caduti militari di stanza a Viterbo, dove abbiamo avuto la collaborazione dei consiglieri Bennati e Federici.

Rimangono da intitolare tre Vie da dedicare agli sportivi, Giacinto Facchetti e Sergio Andreoli discusse e approvate anche in Consiglio Comunale e a Vittorio Pozzo allenatore dell’Italia due volte campione del mondo, cosa che contiamo di fare quanto prima, appena ci saranno altre zone disponibili.

Questo lo specifico delle intitolazioni:

Zona Pietrare: Via Jan Palach; Via Raffaele Giorni; approvato con delibera Giunta Comunale del 19.12.2008.

Zona Acquarossa: Piazza dei Futuristi, Via Filippo Tommaso Marinetti, Via Giacomo Balla, Via Umberto Boccioni; Via Antonio Sant’Elia; Via Carlo Carrà; Via Luigi Russolo; Via Gino Severini; Via Fortunato Depero; approvato con delibera Giunta Comunale del 19.12.2008.

Zona Santa Barbara: Piazza Tarquinia; Via Vulci; Via Cerveteri; approvato con delibera Giunta Comunale del 19.12.2008.

Zona Occhi Bianchi, Castiglione, San Lazzaro: Viale Papa Giovanni Paolo II; Via Monsignor Adelchi Albanesi; Via Monsignor Luigi Boccadoro; Via Monsignor Fiorino Tagliarerri; Via Don Serafino Pierozzi; Via Don Pietro Schiena; Via Don Sebastiano Ferri; Via Don Armando Marini; Piazza Cardinale Pietro Gasparri.

S.Angelo di Roccalvecce: Piazza Don Antonino Garzia.

Zone G1 – F2 Piazza d’Armi: Piazza Martiri di Kindu; Viale Caduti di Nassirya; Via Med. Oro Filippo Raciti; Via Med. Oro Fabrizio Quattrocchi; Via Med. Oro Francesco Carnevalini; Via Med. Oro Nicola Calipari; Via Ragazzi del ’99; Via Ten.Col. Enzo Venturini - Via Mar. Capo Silvano Natale - Via Serg. Magg. Marco Matta (caduti 7/1/1992 Croazia – Jugoslavia); Via Ten. Fabio Montagna - Via Serg. Magg. Salvatore Stabile ( Caduti 25/11/93 Monzambico); Via Cap. Antonino Sgrò - Via Cap. Giuseppe Paris - Via Mar. Ord. Massimo Gatti (Caduti 6/8/97 Libano); Via Maestri del Lavoro; Viale Gabriele D’Annunzio.

Enrico Maria Contardo
Capogruppo Pdl

Copyright 2008 TusciaWeb - Chi siamo - pi: 01829050564