::::: Tutto low cost  Tutto viaggi  Tutto automobili
Logo TusciaWeb
Archivi | Mailing | Contatti | Primo | Provincia | Roma Nord | Lazio | Sport | Flash | Forum |Dossier | Gallery| TwTv| Corriere2000|





Vetralla - Era andato a tagliare la legna
Trovato morto nel bosco
Viterbo - 15 dicembre 2010 - ore 1,30

- Va a tagliare la legna e muore.

Era uscito di casa questa mattina presto per andare a tagliare la legna nel bosco, in località Valli, a Vetralla. E' stato trovato senza vita tra l'erba un 62enne, ex agente della forestale.

L'uomo, che soffriva di cuore, è stato stroncato da un malore, che lo ha ucciso sul colpo, senza dar modo ai sanitari del 118 di fare qualcosa per salvargli la vita.

Dopo i primi, purtroppo inutili, tentativi di rianimazione, il personale medico non ha potuto far altro che constatare il decesso del 62enne.

Erano stati i suoi familiari a chiamare il 118. Non vedendolo tornare a casa, si erano preoccupati.

In un primo momento avevano pensato a un incidente. Tant'è vero che erano stati chiamati anche i vigili del fuoco, nel timore che l'uomo potesse essere stato schiacciato da un albero, o che si fosse ferito con la motosega che aveva con sé.

Invece, giunti sul posto, i sanitari e i carabinieri hanno trovato l'ex agente della forestale accasciato a terra, privo di sensi.

La notizia è stata appresa con dispiacere e commozione dagli abitanti di Vetralla. Il 62enne, infatti, era molto conosciuto nella cittadina, proprio per essere stato per tanti anni in servizio nel corpo forestale dello Stato.


Copyright 2010 TusciaWeb - Chi siamo



Condividi

-