::::: Tutto low cost  Tutto viaggi  Tutto automobili
Logo TusciaWeb
Archivi | Mailing | Contatti | Primo | Provincia | Roma Nord | Lazio | Sport | Flash | Forum |Dossier | Gallery| TwTv| Corriere2000|





Montalto di Castro - Il progetto iniziato ad aprile si è chiuso lo scorso week end
Innesti, conclusa la stagione teatrale
Viterbo - 20 dicembre 2010 - ore 17,40

- Sabato 18 dicembre, presso il Centro libera cultura ex-mattatoio di Montalto di Castro, si è conclusa la rassegna “Innesti. Incontri di teatro, musica e arti visive” per l'anno 2010.

Il progetto, iniziato ad aprile, è stato ideato dall'associazione culturale "TanaLiberaTutti" in collaborazione con il circolo culturale Tetraedro, ed è stato realizzato con il contributo degli assessorati alla Cultura e al turismo e spettacolo del Comune di Montalto di Castro e la sponsorizzazione della Sunray - a Sunpower company.

Gli ultimi spettacoli in programma sono state due produzioni del Piccolo teatro della Versilia. L’appuntamento pomeridiano ha visto in scena “Pinocchio scatenato” ovvero “Le disavventure di Pinocchio”, regia di Federico Barsanti con Valentina Gianni, Roberto Panichi, Claudia Sodini.

Uno spettacolo privo di scenografie che ha divertito e fatto riflettere il pubblico montaltese attraverso l’avventurosa vita di Pinocchio e dei suoi compagni conosciuti e non voluti, odiati ed amati.

Durante la rappresentazione gli attori si sono trasformati senza tregua, tutto a vista e tutto dal vivo, in narratori, in personaggi, in musicisti; hanno proposto al pubblico una lettura nuova ed originale della celebre opera di Collodi, che ha ricevuto un grande apprezzamento da parte del pubblico.

La serata è stata invece dedicata ad un appuntamento teatrale - letterario con lo spettacolo "Ser Durante - Lectura Dantis", un’emozionante lettura ed approfondimento dell’opera del sommo poeta.

Una rappresentazione appassionante in cui il pubblico è stato condotto da Virgilio nelle vicende infernali e trascinato da Dante nelle profondità degli eventi dell'edificio sinfonico della Commedia.

Gli organizzatori della rassegna, nel salutare e ringraziare il nutrito pubblico e l’amministrazione comunale che ha permesso la realizzazione dell’iniziativa, hanno anticipato che è già in cantiere il progetto per la nuova annualità 2011.

Un progetto che vedrà riproposto il teatro per bambini e famiglie, il teatro per gli adulti e darà molto spazio ai più vari generi musicali.


Copyright 2010 TusciaWeb - Chi siamo



Condividi

-