::::: Tutto low cost  Tutto viaggi  Tutto automobili
Logo TusciaWeb
Archivi | Mailing | Contatti | Primo | Provincia | Roma Nord | Lazio | Sport | Flash | Forum |Dossier | Gallery| TwTv| Corriere2000|





Cronaca - Il presidente del Senato: "Non staremo in Afghanistan a vita"
Schifani a Herat per gli auguri ai militari
Viterbo - 24 dicembre 2010 - ore 11,50

Renato Schifani, presidente del Senato
- Schifani a Herat per gli auguri ai militari.

Il presidente del Senato è giunto ad Herat in Afghanistan, accompagnato dal sottosegretario alla Difesa Guido Crosetto, per una visita al contingente italiano in occasione delle festività natalizie.

"Non staremo a vita in Afghanistan - ha detto Schifani di fronte alle truppe -, - perché se lo facessimo sarebbe il fallimento della missione. L’obiettivo è rendere il Paese autonomo, indipendente e democratico. Di solito la vigilia di Natale si trascorre in famiglia. Oggi sono con voi perché voi siete la grande famiglia italiana che ci onora con il proprio lavoro".

Nella sua visita, il presidente pranzerà con le truppe nella base di Camp Arena alla sede del Comando di Rc West, dove sono presenti circa 1500 italiani, su un totale di quattromila nostri connazionali di stanza in Afghanistan.


Copyright 2010 TusciaWeb - Chi siamo



Condividi

-