::::: Tutto low cost  Tutto viaggi  Tutto automobili
Logo TusciaWeb
Archivi | Mailing | Contatti | Primo | Provincia | Roma Nord | Lazio | Sport | Flash | Forum |Dossier | Gallery| TwTv| Corriere2000|





Sport - Calcio
Fine anno soddisfacente per i team aquesiani
Viterbo - 26 dicembre 2010 - ore 11,30

- Il plumbeo cielo natalizio che regala acqua a iosa e temperature rigide, non rattrista più di tanto il comparto calcistico aquesiano che sotto l’albero si regala un doppio brindisi.

A un inizio stagione 2010-2011 globalmente sufficiente e alla volontà di prepararsi già da subito per migliorarla in ogni singolo aspetto. Ritornata al calcio che conta dopo alcuni anni di purgatorio, la Vigor Acquapendente dimostra ampiamente di poter competere nel campionato di Promozione con formazioni più esperte e, soprattutto visto il vasto bacino di utenza, con un settore giovanile di migliore contenuto tecnico.

Arriva un settimo posto ma soprattutto, quello che più conta, ben nove punti di vantaggio dallla zona play-out retrocessione. Le statistiche parlano di 27 punti ottenuti in 17 partite (7 vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte) con 24 reti fatte e 11 subite per una differenza positiva di +11.

Con nove-undicesimi in grado di esperienze solo a carattere amatoriale, straordinario approccio nel campionato di Terza Categoria per l’Oratorio Madonna del Fiore. Arriva infatti un attuale terzo posto in classifica. Ma soprattutto poche stecche e molte interessanti prestazioni tattico-tecniche.

Le statistiche parlano di 22 punti in 10 partite (7 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte), 17 reti fatte e 13 subite per un saldo positivo di +4. Pass stuzzicante per continuare a divertirsi senza alcuna pressione risultati.

Deludente rispetto alle aspettative della vigilia il percorso del Calcio a 5 Vigor nel campionato umbro di calcio a 5 serie C2. Il cui gioco onestamente godibile ha portato pochi punti. Per loro terz’ultimo posto in classifica e piena appartenenza al gruppo di team che dovranno evitare la retrocessione in serie D.

Statistiche alla mano si parla di 13 punti in 15 partite (4 vittorie, 1 pareggio, 9 sconfitte) e 23 reti fatte e 43 subite per un saldo negativo di -20 che deve far riflettere molto. Due sconfitte casalinghe ad inizio stagione, non penalizzano più di tanto in graduatoria una Juniores Vigor Acquapendente. Che chiude il 2010 con un quinto posto finale.

Ma soprattutto solo tre punticini dietro alla capolista. Le statistiche in questo caso parlano di 15 punti in 9 partite (4 vittorie, 3 pareggi, due sconfitte) e di 16 reti fatte e 10 subite per un saldo positivo di +6. Percorso netto (30 punti in 10 partite) per gli Allievi Vigor.

E soprattutto statistiche che la inquadrano come principale favorita alla vittoria finale di Campionato : 53 reti fatte e 4 subite per una differenza di +49. “Pagato il dazio” del passaggio per nove-undicesimi dal Campionato Esordienti a quello Giovanissimi, i ragazzi del tecnico Angelo Pagliacci chiudono il 2010 al quinto posto.

Le statistiche parlano di 15 punti in nove partite (5 vittorie, 0 pareggi e 4 sconfitte), di 27 reti fatte e 25 subite per una differenza di +2. Ma soprattutto che per crescere ancora si dovrà azzerare la differenza tra prestazioni perfette in casa (solo ed unicamente vittorie) e sottono fuori (solo sconfitte). Straordinaria Virtus nel Campionato Amatori Csi.

Con un secondo posto finale che fa rima con la consapevolezza di poter lottare fino alla fine per la vittoria campionato. Le statistiche parlano di 19 punti in 8 partite (6 vittorie, 1 pareggio, ed 1 sconfitta) e di 22 reti fatte e 5 subite per un saldo positivo di +17. Partita malissimo la Torrese ha mostrato proprio a Dicembre sintomi di ripresa.

Per loro solo 6 punti in 8 partite (1 vittoria, 3 pareggi e 4 sconfitte) 6 reti fatte e 10 subite. Per una differenza di -4 che, per il momento, li staziona al terz’ultimo posto in classifica.


Copyright 2010 TusciaWeb - Chi siamo



Condividi

-