::::: Tutto low cost  Tutto viaggi  Tutto automobili
Logo TusciaWeb
Archivi | Mailing | Contatti | Primo | Provincia | Roma Nord | Lazio | Sport | Flash | Forum |Dossier | Gallery| TwTv| Corriere2000|





Orte - Carabinieri - Arrestato anche un 25enne per violazione della legge Bossi-Fini
Merce contraffatta, due denunce
Viterbo - 6 dicembre 2010 - ore 17,00

- Un arresto e cinque denunce. Questo il bilancio dell'attività dei carabinieri di Orte degli ultimi giorni.

Arrestato dai carabinieri Orte un marocchino, 25enne, domiciliato in Campania, per violazione della legge Bossi/Fini.

L’uomo, dopo essere stato fatto scendere dal treno in transito sulla tratta poiché fermato senza biglietto da personale delle ferrovie, è stato intercettato a piedi dai carabinieri. Gli accertamenti eseguiti dagli operanti permettevano di verificare che era inottemperante ad un decreto di espulsione e pertanto veniva arrestato.

Denunciato anche un cittadino rumeno 22enne, che fermato nel corso di un posto di controllo notturno sulla strada ortana, è stato trovato in possesso, a seguito di perquisizione veicolare, di alcune armi bianche, che sono state sottoposte a sequestro. L’uomo è stato denunciato per porto di armi ed oggetti atti ad offendere.

Due cittadini rumeni di 40 anni sono stati invece denunciati perché trovati mentre rubavano del materiale, anche rifiuto speciale, da una discarica comunale in quella località Lusignano.

I due saranno anche denunciati per danneggiamento in quanto per entrare all’interno del sito comunale hanno tagliato la recinzione.

Denunciati anche due cittadini marocchini (un 31enne ed un 32enne) per introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi.

I due che viaggiano a bordo di una vettura sulla superstrada Umbro-Laziale in direzione di Terni, sono stati intercettati da una pattuglia della Stazione di Orte e fatti fermare in un’area di servizio, odve a seguito di controlli del mezzo, sono stati sequestrati numerosi capi di abbigliamento contraffatto di varie note marche.


Copyright 2010 TusciaWeb - Chi siamo


Condividi

-