::::: Tutto low cost  Tutto viaggi  Tutto automobili
Logo TusciaWeb
Archivi | Mailing | Contatti | Primo | Provincia | Roma Nord | Lazio | Sport | Flash | Forum |Dossier | Gallery| TwTv| Corriere2000|





Civita Castellana - Accordo tra Comune e Mgg Italia
Nuovo mezzo per il trasporto disabili
Viterbo - 9 dicembre 2010 - ore 17,30

- E’ stato presentato nella mattina di martedì 7 dicembre il nuovo accordo tra l’assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Civita Castellana e la società Mgg Italia per la fornitura in comodato gratuito di un nuovo mezzo per l’accompagnamento di persone svantaggiate.

Il progetto prevede la consegna in comodato d’uso gratuito, all’Ente, di un autoveicolo attrezzato per il trasporto di persone svantaggiate, acquisito grazie alle risorse finanziarie derivanti dalla locazione degli spazi pubblicitari che verranno ricavati sulla superficie esterna dell’autoveicolo stesso.

“Il mezzo che abbiamo già a disposizione attualmente – ha spiegato l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Civita Castellana, Letizia Gasperini – viene usato soprattutto per accompagnare a scuola i ragazzi disabili e per le dialisi. Puntiamo invece su questo nuovo mezzo per metterlo a servizio del centro socio educativo “Rosa Merlini Frezza” della casa protetta. La nuova struttura, grande e accogliente, ci consente, infatti di effettuare scelte a livello distrettuale.”

“La Mgg Italia – ha dichiarato il responsabile Giampaolo Cima – collabora con i servizi sociali del comune già dal 2004, quando abbiamo fornito il primo mezzo. Allora le aziende di Civita Castellana si mostrarono molto sensibili e parteciparono ampiamente a questo progetto. Ci auguriamo che lo stesso accada per la sponsorizzazione di questo nuovo mezzo che il Comune ci richiede”.

I mezzi Mgg garantiscono alle aziende inserzioniste una presenza pubblicitaria importante e un valido ritorno di immagine. Gli enti beneficiari possono usufruire dei mezzi Mgg Italia in comodato d'uso gratuito.

“Dopo un anno e mezzo di amministrazione – ha detto il sindaco di Civita Castellana, Gianluca Angelelli - tra le cose che ci danno più soddisfazione c’è il rapporto che siamo riusciti a stringere con il mondo della disabilità. Il nostro progetto è quello di tirar dentro anche i comuni limitrofi nell’assistenza ai disabili, diventando un punto di riferimento a livello distrettuale.”


Copyright 2010 TusciaWeb - Chi siamo



Condividi

-