:::::    
Logo TusciaWeb
Archivi | Mailing | Contatti | Primo | Provincia | Roma Nord | Lazio | Sport | Flash | Forum |Dossier | Corriere2000|


Elezioni - Giovedì 25 marzo
Meroi e Sestili a Faleria e Monterosi
Viterbo - 24 marzo 2010 - ore 12,35

Riceviamo e pubblichiamo - Giovedì 25 marzo alle 19.45 il candidato alla presidenza della Provincia del centrodestra Marcello Meroi, proveniente da Tarquinia a seguito di un convegno in cui ha partecipato l’europarlamentare Roberta Angelilli, accompagnato dal candidato Pdl del collegio XII di Nepi, Luciano Sestili, incontra le rappresentanze del Pdl dei comuni di Calcata, Castel Sant'Elia, Nepi e Faleria presso la Taverna in via Belvedere 48 di Faleria.

L’incontro-aperitivo è aperto a tutti i cittadini, gli elettori e i sostenitori che vorranno fare il punto della situazione in merito alla campagna elettorale a tre giorni dalle votazioni.

Il vorticoso ed incessante ritmo di incontri nell’agenda del candidato del centrodestra caratterizza l’appuntamento di giovedì sera come l’ultima opportunità per la Bassa Tuscia di confronto con il Candidato alla poltrona più alta di Via Saffi a Viterbo.

Per le 21 è invece fissato l’incontro di Meroi e Sestili con gli amministratori del Comune di Monterosi con a capo il sindaco Francesco Paris.

Tanti gli argomenti che gli amministratori monterosini vogliono approfondire col candidato alla Provincia Meroi: lo sviluppo urbanistico incessante, la richiesta da parte dei cittadini di servizi all’altezza di un territorio a 15 minuti da Roma, la necessità di garantire presidi sanitari e scolastici.

Il raccordo della Cassia Bis e il potenziamento infrastrutturale della stessa sino a Viterbo, consentirebbe al Comune di Monterosi di sentirsi pienamente facente parte della Tuscia e non, come adesso, un Paese di frontiera che insieme agli altri che compongono il Collegio XII di Nepi sono costretti ad affrontare le disfunzionalità del flusso di persone che fuggono da Roma Capitale e cercano rifugio nei comuni satelliti al Raccordo Anulare, aggravando la situazione dei Servizi e rischiando di far perdere l’identità, anche culturale, delle Comunità della Bassa Tuscia.

Comitato elettorale pro-Luciano Sestili

Copyright 2010 TusciaWeb - Chi siamo

Condividi