:::::    
Logo TusciaWeb
Archivi | Mailing | Contatti | Primo | Provincia | Roma Nord | Lazio | Sport | Flash | Forum |Dossier | Gallery| TwTv| Corriere2000|




Sport - Basket
Sovil corsara in gara 1 dei playout
Viterbo - 16 maggio 2011 - ore 16,00


- Nel momento più delicato della stagione, coincidente con la serie playout che mette in palio la salvezza in serie D, la Sovil tira fuori l’orgoglio e, grazie ad un’eccellente prestazione di squadra, supera fuori casa per 82-66 il Castelnuovo portandosi in vantaggio per 1-0 nella serie.

La squadra di coach Mauro Montorsi ha iniziato bene l’incontro, portandosi in vantaggio nel primo quarto con ben 23 punti segnati anche se la difesa non è riuscita ad impedire ai padroni di casa di arrivare a 21. Castelnuovo ha confermato di avere elementi validi come Pecorario sotto canestro, ma i lunghi della Sovil sono stati ampiamente all’altezza della situazione, trovando in Carioti e Raducan (anche nove rimbalzi e quattro stoppate oltre ai nove punti) due terminali affidabili.

Nel secondo periodo la formazione neroarancio ha stretto le maglie difensive, concedendo appena dieci punti al team di casa, mentre in attacco sono stati gli esterni a mettere a segno punti importanti.

Cammillucci, miglior realizzatore con 24 punti, non ha tirato con percentuali elevate ma ha tenuto costantemente in allarme la difesa avversaria, ben coadiuvato da Peroni e Gasbarri e da un Cevolo chirurgico, anche lui in doppia cifra.

Il break che ha spaccato in due la partita è arrivato all’inizio del terzo periodo, dopo che le due squadre erano rientrate negli spogliatoi con i viterbesi avanti 39-31; i ragazzi di Montorsi hanno messo a segno un parziale di 12-0 che li ha lanciati sul +20 spegnendo definitivamente le speranze dei padroni di casa che sono arrivati all’ultima pausa sul -24 (44-68). Ottimo l’attacco viterbese ma benissimo anche la difesa che, a suon di stoppate (ben nove complessive) ha limitato enormemente il potenziale del Castelnuovo.

La quarta frazione è stata controllata senza eccessive difficoltà dalla Sovil che, ruotando opportunamente i giocatori a disposizione, ha mantenuto sempre un margine di assoluta sicurezza fino al 66-82 della sirena conclusiva.

Questi i punteggi individuali del quintetto neroarancio: Peroni 18, Gasbarri 14, Cammillucci 24, Rizzi, Carioti 7, Raducan 9, Cevolo 10, Carrisi, Aquilanti.

Giovedì sera è prevista gara 2 di questa serie con la Sovil che avrà a disposizione il match point casalingo: se dovesse vincere potrebbe festeggiare la salvezza in serie D evitando i rischi di una ‘bella’ in trasferta.


Copyright TusciaWeb - Chi siamo
Condividi
-