:::::    
Logo TusciaWeb
Archivi | Mailing | Contatti | Primo | Provincia | Roma Nord | Lazio | Sport | Flash | Forum |Dossier | Gallery| TwTv| Corriere2000|




Prefettura - Il 21 maggio da piazza del Comune
150° anniversario, al via la staffetta Viterbo - Roma
Viterbo - 17 maggio 2011 - ore 19,00


- Si è tenuta stamani, alla presenza del Prefetto di Viterbo Antonella Scolamiero, la conferenza stampa per la presentazione della staffetta podistica Viterbo – Roma “ 150 per il 150° …. “ un’iniziativa presentata nell’ambito del Comitato Provinciale per la Valorizzazione della Cultura della Repubblica.

Tale manifestazione, promossa dal Liceo Ginnasio Mariano Buratti, vede la partecipazione di rappresentanze di studenti di 11 Scuole secondarie di secondo grado della provincia di Viterbo, per un totale di 150 ragazzi.

La staffetta programmata per il 21 maggio prossimo, partirà da Piazza del Plebiscito alle ore 08.30 ed arriverà a Roma, al Palazzo del Quirinale alle ore 14.30, dove una delegazione di 25 persone, tra cui il Sindaco di Viterbo on. Marini, il Vice Sindaco ed un assessore della Provincia, sarà ricevuta nel cortile d’onore, da un Dirigente al quale verrà consegnato un dono da far avere al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Il Prefetto Scolamiero ha sottolineato che tale iniziativa è un’ulteriore testimonianza di giovani cittadini animati da saldi e sani principi - lontani da ogni forma di devianza - che decidono di essere attori attivi di una società che cambia. E’ mia intenzione, ha aggiunto il Prefetto, continuare a mantenere forte il rapporto con le nuove generazioni coinvolgendole sempre più in iniziative istituzionali.

Sono intervenuti inoltre il Questore di Viterbo dott.Urti, il dirigente dell’Ufficio Provinciale Scolastico dott. Marinelli, la dirigente del Liceo Classico Buratti prof.ssa Moscucci, il Prof. Chiossi responsabile tecnico della staffetta, il Comandante della Polizia Provinciale dott. Bagnaia, il Vice Sindaco di Viterbo dott. Contardo, il Presidente del Coni prof. Treta, il Presidente della Banca di Viterbo Avv. Manganiello ed il Comandante della Scuola Sottufficiali dell’Esercito Generale D. Ranucci.

L’evento, di particolare complessità nell’organizzazione, ha ottenuto il sincero apprezzamento da parte di tutti i presenti, soprattutto per la preparazione atletica, affrontata con grande entusiasmo dagli studenti, che devono percorrere, per rispettare i tempi previsti, un chilometro in 4 minuti.


Copyright TusciaWeb - Chi siamo
Condividi
-