:::::    
Logo TusciaWeb
Archivi | Mailing | Contatti | Primo | Provincia | Roma Nord | Lazio | Sport | Flash | Forum |Dossier | Gallery| TwTv| Corriere2000|




Crisi in Provincia - L'assessore accusa l'amministrazione di immobilismo - E' scontro Udc - Pdl
Santucci boccia Meroi & c.
di Giuseppe Ferlicca
Viterbo - 19 maggio 2011 - ore 1,30


L'assessore Santucci
- Avanti così non si va. In Provincia Pdl e Udc sono ai ferri corti. L'attività amministrativa va al rallentatore e dal partito di centro arriva il grido d'allarme.

“Le cose non funzionano – spiega l'assessore Gianmaria Santucci - ci sono mille problemi amministrativi. Non lo diciamo da ieri. Sono settimane, mesi. Non mi sembra però che i problemi siano stati risolti. Ci dicono di sì, poi non si fa niente. Facciamo riunioni, si discute, e alla fine non si prendono i necessari provvedimenti.

Se si vuole andare avanti così va bene, ma a noi non piace. Si tratta di una questione amministrativa, non c'entrano le deleghe e non è un problema di nomine. E' un problema di pratiche che non camminano, procedure che non vanno, scelte dirigenziali che non funzionano”.

L'Udc ha disertato le ultime tre riunioni di giunta e con tutta probabilità, così accadrà anche per il consiglio provinciale in programma oggi.

“Essere presenti – continua Santucci – per assistere al nulla non ha senso. Solo per discutere mozioni e interrogazioni. Per carità, sono importanti, ma oltre a questo c'è altro. Il punto è che occorre accelerare le pratiche”.

Alle critiche di natura amministrativa, si sommano quelle di natura politica. Dopo il voto nei 21 comuni nella Tuscia, Santucci aveva puntato il dito contro un'amministrazione provinciale incapace d'incidere sull'esito. La gente non se ne accorge e non vede nemmeno assessori, consiglieri e lo stesso presidente che hanno girato i paesi in campagna elettorale.

Meroi ha replicato sostenendo che non è la Provincia a non pesare, semmai sono i partiti. E si è lamentato del fatto che l'Udc nella gran parte dei comuni non si è alleato con il Pdl.

“Ci sono sindaci Pdl eletti con il nostro sostegno – replica Santucci - ma quando si tratta di sostenere i nostri candidati, si scopre che non intendono portarli. Il Pdl si sbriciola dopo avere raggiunto un accordo.

Ma questo è un discorso politico e nulla ha a che fare con il problema che solleviamo e che è puramente amministrativo”.

Nodi che da oggi a palazzo Gentili potrebbero arrivare al pettine.


Elezioni - Maggioranza in fibrillazione in Provincia - Il presidente fa un'analisi del voto ma intanto Santucci & c. disertano le riunioni di giunta
Meroi bacchetta l'Udc e il Pdl
Viterbo - 18 maggio 2011 - ore 4,00


Copyright TusciaWeb - Chi siamo
Condividi
-